Navigazione

Ufficio

Valle 3.0 srl

Via Cesare Fracassini 18
00196 Roma
P.I 13586051008

Cittadella della giustizia

Cittadella della giustizia

Venezia, Italia

La riqualificazione del complesso della Manifattura Tabacchi è uno dei principali tasselli di quel nuovo sistema di trasformazione urbana che coinvolge l’area di Piazzale Roma dove si attestano anche il quarto ponte sul Canal Grande di Santiago Calatrava e l’arrivo dal Tronchetto del nuovo percorso meccanizzato (people mover). Contestualmente, le caratteristiche architettoniche degli edifici, per lo piu’ suddivisi in tre navate, è risultato particolarmente adatto al nuovo insediamento dove gli uffici, unificati a costruire una parte di citta’, dovevano mantenere un’autonomia precisa nell’immagine e nel riconoscimento dall’esterno. La scansione spaziale a tre navate ha permesso la felice organizzazione dello spazio con un’ampia distribuzione centrale su cui si affacciano lateralmente gli uffici o, ancora, nel caso delle aule giudiziarie, una navata laterale per il disimpegno e le altre due per l’aula. Il progetto di restauro ha lavorato al fine di mantenere la riconoscibilita’ architettonica dello spazio originario inserendo la fitta rete impiantistica e strutturale in pacchetti ad alto contenuto tecnologico che occupano, a seconda della specialita’ di intervento, i piani orizzontali o le pareti verticali.
Il sistema d’impianto originario è stato arricchito di due nuovi edifici che completano e consolidano i bordi nord.

Justice Citadel - Venice, Italy

The redevelopment of the Manifattura Tabacchi complex is one of the main pieces of that new system of urban transformation which involves the Piazzale Roma area where the fourth bridge over the Grand Canal by Santiago Calatrava and the arrival from Tronchetto of the new mechanized route are also located (people movers). At the same time, the architectural characteristics of the buildings, mostly divided into three naves, were particularly suitable for the new settlement where the offices, unified to build a part of the city, had to maintain a precise autonomy in the image and recognition from the ‘external. The spatial layout with three naves has allowed the successful organization of the space with a large central distribution overlooked laterally by the offices or, again, in the case of the courtrooms, a side nave for the hallway and the other two for the courtroom . The restoration project worked to maintain the architectural recognisability of the original space by inserting the dense plant and structural network into packages with high technological content which occupy, depending on the specialty of intervention, the horizontal planes or the vertical walls.
The original plant system has been enriched with two new buildings which complete and consolidate the northern edges.

Committente

Comune di Venezia

Importo

55.090.348,19 €

Superficie

46.460 mq

Periodo di intervento

2001 - 2011