Navigazione

Ufficio

Valle 3.0 srl

Via Cesare Fracassini 18
00196 Roma
P.I 13586051008

Stazione di Livorno

Stazione di Livorno

L’intervento sulla stazione di Livorno mira a modernizzare e rendere accessibili gli spazi aperti al pubblico, nonché a rifunzionalizzare parzialmente i fabbricati della stazione. La stazione, situata a est della città e distante circa 3 km dal centro storico, è un elegante edificio dei primi del 1900 con elementi liberty e si affaccia su Piazza Dante. Classificata come stazione Gold, si trova sulla linea tirrenica che collega Roma, Pisa, Genova e Firenze. Il piazzale antistante la stazione presenta varie aree di sosta, fermate bus, aree PRM e stalli per taxi, ma mostra criticità per l’interferenza tra diverse forme di mobilità. Il fronte di accesso secondario offre un ampio parcheggio per la lunga sosta e aree destinate al trasporto pubblico locale. Compresi nell’area ferroviaria ci sono diversi fabbricati accessori in parte oggetto di intervento e recupero:
Il Fabbricato Viaggiatori, caratterizzato da una facciata monumentale e un atrio imponente ornato di marmi e stucchi, è soggetto a vincolo di tutela. L’edificio, composto da tre corpi di fabbrica uniti da due ali laterali, ospita la biglietteria e presenta un atrio con accessi ai binari attraverso due sottopassaggi. Lo stato di degrado varia nei diversi locali, con compromissioni evidenti nelle zone aperte al pubblico.
Il Fabbricato Ex-Ferrotel è un edificio in muratura a due piani, originariamente usato come albergo per ferrovieri, è oggi dismesso e in stato di abbandono, soprattutto al piano superiore. Al piano terra alcuni locali sono utilizzati come uffici o depositi. L’edificio non è soggetto a vincolo di tutela.
I servizi igienici pubblici sono posizionati a piano terra e, sebbene utilizzati, risultano degradati. Gli spogliatoi e i servizi igienici per il personale si trovano al piano ammezzato. Anche questo fabbricato è soggetto a vincolo di tutela.
Il Fabbricato Polfer Simmetrico rispetto ai servizi igienici, l’edificio per la Polfer è composto da due piani con uffici al piano terra e servizi igienici, spogliatoi e archivi al primo piano. È soggetto a vincolo di tutela.
Il Fabbricato Centrale Termica situato nel parcheggio FS e contiguo al perimetro esterno dell’area di proprietà di RFI, questo fabbricato è altamente degradato, soprattutto sul lato ovest. Non è soggetto a vincolo di tutela.
Interventi Previsti:
Fabbricato Viaggiatori

    • Restyling dell’atrio e delle gallerie.
    • Riconfigurazione della biglietteria.
    • Predisposizione di nuovi locali per attività commerciali e uffici RFI.
    • Revisione degli impianti, inclusi quelli di prevenzione incendi.
    • Recupero della facciata storica e revisione delle coperture.
    • Interventi di miglioramento sismico.

Fabbricato Ex-Ferrotel

    • Recupero delle facciate e sostituzione degli infissi.
    • Ristrutturazione dei locali interni e rifunzionalizzazione degli spazi dismessi.
    • Rifacimento del tetto e installazione di impianto fotovoltaico.
    • Interventi di miglioramento statico.

Fabbricato Servizi Igienici

    • Recupero delle facciate e sostituzione degli infissi.
    • Ristrutturazione dei bagni e degli spogliatoi per il personale.
    • Revisione del manto di copertura.
    • Adeguamento degli impianti e nuova illuminazione delle facciate.

Fabbricato Polfer

    • Recupero delle facciate e sostituzione degli infissi.
    • Revisione del manto di copertura.
    • Nuova illuminazione delle facciate.

Fabbricato Centrale Termica

    • Recupero delle facciate e degli infissi.
    • Revisione del manto di copertura.
    • Accessi e Piazzali
    • Rifacimento del manto stradale, dei marciapiedi, rampe e nuova disposizione stalli di parcheggio.
    • Bonifica dell’amianto.

Descrizione del Progetto Architettonico
Accesso da Piazza Dante
La rifunzionalizzazione prevede modifiche alla viabilità generale e l’inserimento di piazzole per lo scambio intermodale, parcheggi per disabili e aree di sosta per biciclette. Un percorso tattile garantirà il collegamento con l’ingresso principale.
Piazzale Parcheggio FS
Il piazzale interno verrà adeguato con il rifacimento del manto stradale e l’inserimento delle nuove dorsali tecniche funzionali ai cambi d’uso previsti.
Fabbricati FV e FA
I fabbricati saranno rifunzionalizzati secondo le indicazioni del committente, con bonifica di elementi in amianto e miglioramento sismico.
Fabbricato Viaggiatori
Il restyling dell’atrio prevede il recupero degli intonaci e degli stucchi, il restauro degli infissi, e la sostituzione degli infissi vetrati. La biglietteria sarà riconfigurata con un nuovo rivestimento in lamiera metallica ondulata. Saranno forniti al finito le aree a servizio del passeggero, con restyling della biglietteria dell’atrio e della nuova sala d’attesa.
Interventi Specifici

  • Recupero facciate.
  • Ristrutturazione interni.
  • Adeguamento impianti.
  • Restauro elementi storici.
  • Miglioramento sismico.
  • Bonifica amianto.
Livorno Train Station

Livorno Station Renovation Project
The intervention on Livorno station aims to modernize and make public spaces accessible, as well as partially repurpose the station buildings. Located east of the city, about 3 km from the historic center, the station is an elegant early 1900s building with Art Nouveau elements, facing Piazza Dante. Classified as a Gold station, it lies on the Tyrrhenian line connecting Rome, Pisa, Genoa, and Florence. The square in front of the station features various parking areas, bus stops, PRM areas, and taxi stands but faces issues due to the interference between different forms of mobility. The secondary access front offers ample long-stay parking and areas for local public transport. Within the railway area, several ancillary buildings are partially subject to intervention and restoration:

Passenger Building
Characterized by a monumental facade and an impressive atrium adorned with marble and stucco, it is subject to preservation restrictions. The building, composed of three main sections connected by two lateral wings, houses the ticket office and has an atrium with access to the platforms through two underpasses. The state of degradation varies in different areas, with significant issues in publicly accessible zones.

Former Ferrotel Building
A two-story masonry building originally used as a railway workers’ hotel, it is now disused and in a state of neglect, especially on the upper floor. Some ground floor rooms are used as offices or storage. The building is not subject to preservation restrictions.

Public Restrooms
Located on the ground floor, they are in use but degraded. The staff changing rooms and restrooms are on the mezzanine level. This building is also subject to preservation restrictions.

Polfer Building
Symmetrical to the restrooms, the Polfer building comprises two floors with offices on the ground floor and restrooms, changing rooms, and archives on the first floor. It is subject to preservation restrictions.

Central Heating Plant Building
Located in the FS parking lot and contiguous with the external perimeter of the RFI-owned area, this building is highly degraded, especially on the west side. It is not subject to preservation restrictions.

Planned Interventions
Passenger Building

  • Atrium and gallery restyling.
  • Ticket office reconfiguration.
  • Preparation of new spaces for commercial activities and RFI offices.
  • Systems overhaul, including fire prevention systems.
  • Restoration of the historic facade and roof review.
  • Seismic improvement interventions.
  • Former Ferrotel Building

Facade restoration and window replacement.
Interior renovation and repurposing of disused spaces.
Roof refurbishment and installation of a photovoltaic system.
Static improvement interventions.
Public Restrooms Building

Facade restoration and window replacement.
Renovation of restrooms and staff changing rooms.
Roof review.
Systems overhaul and new facade lighting.
Polfer Building

Facade restoration and window replacement.
Roof review.
New facade lighting.
Central Heating Plant Building

Facade and window restoration.
Roof review.
Accesses and Squares

Road surface refurbishment, sidewalks, ramps, and new parking arrangements.
Asbestos removal.
Architectural Project Description
Access from Piazza Dante
The repurposing involves modifications to the general road network and the introduction of bays for intermodal exchange, disabled parking, and bicycle parking areas. A tactile path will ensure the connection with the main entrance.

FS Parking Square
The internal square will be upgraded with new road surfaces and the insertion of new technical backbones functional to the planned changes of use.

Passenger and Ancillary Buildings
The buildings will be repurposed according to the client’s instructions, with asbestos removal and seismic improvements.

Passenger Building
The atrium restyling includes plaster and stucco restoration, window restoration, and replacement of glazed windows. The ticket office will be reconfigured with new corrugated metal cladding. Passenger service areas will be completed, with the atrium ticket office and new waiting room restyling.

Specific Interventions

  • Facade restoration.
  • Interior renovation.
  • Systems overhaul.
  • Historical elements restoration.
  • Seismic improvement.
  • Asbestos removal.

Luogo

Livorno, Italia

Committente

RFI

Importo

21.000.000 €

Superficie

1.2000 mq

Periodo di intervento

2024 (In corso di realizzazione)